Possibilità di immergersi in un mondo ricco di testimonianze monumentali, ellenistiche, romane, medievali e industriali, che permettono di ammirare gli aspetti del territorio in tutte le epoche della sua storia, e le relative influenze artistiche provenienti dai contatti tra il mondo occidentale e quello orientale.

Chiesa e convento di San Francesco

Entrambi gli edifici furono costruiti nel 1405 a Maiori; lo stile rinascimentale subisce interventi successivi di gusto tardo rococò.

Duomo San Lorenzo

La Cattedrale di Scala è il monumento dedicato al patrono della città; risalente al secolo XII, è di stile romanico ma in veste settecentesca.

Fontana Moresca

Situata in Piazza Fontana a Ravello, ispirata all’antico ciborio del Duomo del Paese, raffigura il Leone e il Toro alati in pietra lavica.

Villa Romana

Edificata nei primi anni del 1 sec. d.C. nella valle Reggina Minor, rappresenta, oggi, il perfetto esempio di architettura residenziale di lusso dell’alta borghesia romana.

Chiesa di S.Eustachio 

E’ un’antica e ricca chiesa di Scala, risalente alla prima metà del sec. XII.

Torre dello Ziro

Antica torre di avvistamento (1151) di Pontone (Scala), situata tra Atrani ed Amalfi; luogo di uno dei più sanguinosi episodi della storia del territorio.

Chiesa di San Filippo Neri

Situata nella frazione di Pontone (Scala), risale al X secolo ma ha subito dei rimaneggiamenti negli anni successivi.

Chiesa San Giovanni Battista

Risalente al sec. XII, situata nell’antico borgo medievale per eccellenza: Pontone (Scala)

Chiesa di San Giovanni del Toro

Costruita a Ravello tra il 975 e il 1018 dalle famiglie nobili dell’epoca, la Chiesa triabsidata fu consacrata nel 1276.

Torre Normanna

Costruita a picco sulla scogliera di Maiori, fu la più antica torre di avvistamento del litorale (1250-1300); oggi è adibita a ristorante.

Cappella di San Rocco

La piccola cappella, situata sul corso di Maiori, fu costruita nel 1656 per ringraziare il Santo che ha liberato il paese dalla peste.

Castello di Thoro Plano

La fortezza, eretta intorno all’840, serviva agli abitanti di Maiori per difendersi contro i longobardi e i pirati barbareschi.

Chiesa dell’Annunziata

Fondata nel IX secolo nella frazione di Minuta (Scala), rappresenta un magnifico esempio di arte medievale.

Chiesa di San Michele Arcangelo

La struttura risulta essere esistente dal 1297, è posizionata a Torello, un suggestivo borgo di Ravello.

Grotta di Sant’Alfonso

Situata a Scala, una piccola grotta utilizzata all’epoca da Sant’Alfonso per la meditazione; annessa vi è la Cappella dedicata al Santo. 

Collegiata di Santa Maria a Mare

Situata sul monte Torina di Maiori, prende il nome dalla Statua che venne trovata su una delle spiaggie del paese nel 1204.

Museo della Bussola e del Ducato Marinaro di Amalfi

La ricca raccolta museale  documenta la sorprendente storia dell’antica Repubblica Marinara.

 

Museo della carta

Luogo interessante e interattivo per scoprire l’arte della carta fatta a mano, situato in un’antica cartiera di Amalfi.

Villa Cimbrone 

Edificio storico di Ravello con parco e viali alberati ornati di statue, con il famoso belvedere che offre panorami indescrivibili sull’intero golfo.

Villa Rufolo

Luogo che racchiude meraviglie architettoniche e artistiche di Ravello, con giardini colorati dai quali ci si può affacciare per godere di un panorama del golfo indescrivibile.

Torre del Capo di Conca

Una torre di avvistamento costruita intorno al XV sec, situata su un lembo di costa proteso verso il mare.

Torre Asciola/Assiola

Si documenta la sua esistenza già nel 1260, a seguito di vari adattamenti diventa una torre di guardia.